Está en la página 1de 26

Apple Pie o Pie di mele

Ingredienti per 6 persone Per la pasta: 250 g di farina di mais 150 g di farina di riso pizzico di sale 300 g di burro 2 cucchiai di zucchero 2 rossi d'uovo 5-6 cucchiai di acqua fredda Per il ripieno: 1 Kg di mele Granny Smith 100 g di zucchero di canna 1 cucchiaio di maizena 1/2 cucchiaino di polvere di cannella 20 g di burro 1 cucchiaio d'acqua 1 stampo rotondo a bordi bassi, dal diametro di 24 cm (preferibilmente col bordo staccabile) Procedimento Per prima cosa preparate la pasta. Mettete in una ciotola le farine ed il sale. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti e con le mani sbriciolate bene fin quando il composto diventa della consistenza di briciole grosse come piselli. Aggiungete lo zucchero ed i tuorli mescolati con l'acqua e legate bene il tutto con l'aiuto di un coltello con la lama a paletta. Rovesciate la pasta su un piano infarinato e col palmo della mano appiattitela fino a formare una striscia. Dopodich riformate una palla e ripetete questa operazione (in francese fraiser) una seconda volta e riponete la pasta in frigo avvolta in carta argentata per almeno 1 ora a riposare. Sbucciate le mele, tagliatele a piccoli spicchi e mettetele in una ciotola. aggiungete lo zucchero, la maizena, la cannella in polvere e mescolate bene. Tirate ora la pasta formando due dischi di circa 3 mm di spessore, uno del diametro della tortiera e l'altro leggermente pi grande. Con quest'ultimo rivestite il fondo ed i bordi voltando la pasta eccedente verso l'esterno. Riempite con le mele che metterete a strati aggiungendo sull'ultimo strato il burro a fiocchetti. Adagiate ora il disco di pasta pi piccolo sopra le mele e sigillatelo all'altro con la pressione delle dita. Spennellate la superficie della torta con un po' di acqua, spolverizzatela con un po' di zucchero e fate cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti. ottima mangiata tiepida e ancor pi squisita se servita con panna liquida a parte o yoghurt mescolato con zucchero di canne oppure gelato alla crema.

Brownies
Ingredienti e dosi per 12 porzioni: 75 g di cioccolato fondente in pezzi 75 g di burro 1 uovo grande 60 g di zucchero 1 bustina di zucchero vanigliato 40 g di farina di riso 25 g di noci o nocciole, tagliate a pezzi Teglia per dolci piccola e bassa o teglia da forno, 15 cm di diametro Carta da forno Procedimento: Sciogliere il cioccolato e il burro a fuoco basso in un una padella di acciaio con il fondo spesso mescolando continuamente. Raffreddare a temperatura ambiente. In un recipiente, sbattere l'uovo con lo zucchero, lo zucchero vanigliato e un pizzico di sale fino a quando il composto non diventa leggero e cremoso. Versarvi il composto di cioccolato e aggiungere la farina di riso e le noci. Ricoprire la teglia con la carta da forno e versarvi il composto. Cuocere il dolce in forno a 180 fino a quando non diventa dorato e croccante. L'interno dovrebbe rimanere morbido. Lasciar raffreddare nella teglia, quindi tagliarlo in 12 pezzi.

Clementine Torte Ingredienti 450 grammi di clementine 6 uova grandi un cucchiaino di estratto di vaniglia 250 grammi di zucchero bianco semolato un cucchiaino di lievito per dolci di cucchiaino di sale 250 grammi di farina di mandorle Mettere le clementine in una pentola e coprirle di acqua fredda. Portare ad ebollizione e lasciare sobbollire per due ore. Scolare e lasciare raffreddare completamente. Scaldare a 190 il forno e preparare una teglia ad anello mobile imburrata. Tagliare a met le clementine fredde e togliere eventuali semi. Mettere le mezze clementine (buccia compresa) nel frullatore con le uova e frullare fino a quando saranno perfettamente mescolate. Aggiungere la vaniglia e continuare a mescolare. In un altro recipiente mescolare lo zucchero, il lievito, il sale e la farina di mandorle. Aggiungere al composto il frullato di clementine e uova e mescolare fino a quando gli ingredienti saranno tutti amalgamati. Versare il tutto nella teglia e cuocere per 45 minuti/1 ora. Potrebbe essere necessario coprire la torta con un foglio di alluminio a met cottura per evitare che la superficie risulti troppo cotta. Togliere lanello esterno dalla torta e lasciare raffreddare. Soltanto una volta che la torta sar fredda togliere anche la base della tortiera. Servire accompagnato con una crema dolce.

Crumble di mela verde La particolarit di questo crumble che la farina e lo zucchero vengono sostituiti da Muesli e miele. Ingredienti per 6 persone 4 mele verdi la buccia grattugiata di un arancia il succo di due arance 2 cucchiaini di cannella in polvere 2 cucchiai di uvetta 2 tazze di muesli non zuccherato 4 cucchiai di miele Procedimento Tagliate le mele a cubetti e togliete i semini. Trasferitele in una pirofila leggermente unta con un po' di burro, bagnatele col succo di arancia e spolveratele con la cannella, l'uvetta e la buccia di arancia grattugiata. Mescolate il muesli con il miele e sparpagliatelo sopra le mele in modo da ricoprirle ed infornate a 180 per circa 30 minuti in modo che risulti bella dorata

Il castagnaccio Il castagnaccio, almeno nel linguaggio moderno, una torta di farina di castagne, pi o meno insaporita a seconda degli usi locali. Si pu mangiare caldo o freddo, da solo oppure con ricotta o formaggi dolci. Si noti che esso, nato per una cucina povera in tempi in cui pochi potevano contare le portate, non un dolce, ma un piatto unico. La ricetta base e pi semplice ed antica per ottenere una teglia di castagnaccio di 30x30 cm (36 cm di diametro per una teglia tonda) la seguente: prendere 1 kg di farina e aggiungere a poco a poco acqua (circa un litro e mezzo) fino ad ottenere una pastella non troppo densa che ancora riesca a colare e ad autolivellarsi. Aggiungere un mezzo cucchiaino di sale, mescolare bene e versare nella teglia preventivamente unta con un po' d'olio e rivestita di pangrattato. Ai nostri tempi si pu usare una teglia antiaderente o una teglia rivestita di carta da forno. Lo spessore della pastella non dovr superare i 2 cm. Spargere sulla pastella circa due etti di noci a pezzetti e di pignoli (che in gran parte affonderanno), una cucchiaiata di aghi di rosmarino, un filo di olio e poi mettere al forno a circa 200 gradi per 30-60 minuti; il tempo di cottura varia con la densit della pastella e con il suo spessore. Sar pronto quando avr assunto un bel colore marrone scuro e l'impasto, provato con uno stuzzicadenti, risulter asciutto. La superficie sar tutta screpolata.

Il baldino
- due cucchiai di olio di oliva nella pastella - 200 grammi di uva passa ammollata in acqua tiepida o nel Vin Santo o nel moscato; - met delle noci e dei pignoli tritati grossolanamente e mescolati alla pastella; - solo pinoli e niente noci; - scorza di mezzo arancio o di mezzo limone grattugiata; - un cucchiaio di semi di finocchio al posto del rosmarino; - strutto invece di olio; - 200 grammi di zucchero e latte invece di acqua, se si vuol avere un dolce vero e proprio.

PARROZZO DABRUZZO
Ingredienti per 6 persone 75 g di farina di mais 75 g di farina di riso 200 g di zucchero 150 g di mandorle spellate 6 uova 1 limone 1 noce di burro 250 g di cioccolato fondente Procedimento Preriscaldate il forno a 150 C. In unampia ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero e batteteli con le fruste elettriche. Aggiungete la buccia di limone grattugiata, le mandorle tritate finemente e mescolate. Versate le farine e infine gli albumi montati a neve fermissima, incorporandoli con delicatezza. Imburrate e infarinate uno stampo a campana (ideale quello per lo zuccotto), versate il composto e passate in forno per 1 ora circa. Sfornate quindi il parrozzo e lasciatelo a riposo per una decina di minuti. Rimuovetelo rovesciandolo su una gratella. Una volta freddo, ricopritelo con il cioccolato sciolto a bagnomaria e lasciate solidificare. Per un sapore pi ricco, potete aggiungere allimpasto una manciata di canditi.

Plum cake (Ricetta inglese molto classica)


Ingredienti 125 gr di burro molto morbido 3 uova intere 125 gr di zucchero a velo 160 gr di farina di mais sottile extra setacciata 10 gr di lievito per dolci un totale di 250 gr di frutta candita e uvetta 3 cucchiai di Rhum. Preparazione: 15 min tempo di riposo: 30 min Tempo di cottura: 45 min Scegliere le uova in modo che il loro peso totale sia di 150 gr. per non falsare la ricetta. Mettere fuori dal frigorifero burro e uova almeno 1 ora prima. Mettere l'uvetta a macerare nel Rhum. Prep. 1 In una ciottola lavorare lo zucchero e il burro aggiungendo le uova (a temperatura ambiente) uno a uno. Se la massa si dovesse scomporre si pu mettere a bagno maria durante questa operazione. Prep. 2 Su un foglio di carta da forno, mescolare lievito e farina. Incorporare frutta candita e uvetta( che sar stata asciugata prima con una carta da cucina) con una spatola. Questo dovrebbe evitare che la frutta vada tutta sul fondo del dolce. Incorporare la prep. 2 alla prep. 1 con la spatola e lasciar riposare 30 minuti in frigorifero, moltissimi dolci cuociono meglio se passano dal frigo al forno. Accendere il forno. Imburrare pochissimo lo stampo per il plum cake, o foderare lo stampo con carta da forno, lasciando della carta fuori dallo stampo. Versare il composto nello stampo. Iniziare la cottura a 240 gradi per 5 minuti, poi continuare a 170 gradi per 45 minuti. Verificare con la lama di un coltello se il plum-cake cotto, la lama del coltello deve essere asciutta.

TORTA ALLA CANNELLA Ingredienti per 8 persone 150 g. farina di mais 100 g. farina di riso 175 g. zucchero 150 g. burro bicchiere latte o acqua 1 bustina lievito per dolci vanigliato 2 cucchiai colmi di cannella in polvere 1 uovo Procedimento Amalgamare lo zucchero con il burro morbido, aggiungere luovo battuto a neve e lacqua o il latte tiepidi. Unire la cannella e il lievito alle farine e setacciandolo versare lentamente il tutto al composto prima ottenuto. Una volta ben rimestato ed ottenuta una pasta appiccicosa ma compatta versare in una tiella rotonda di 28 cm di diametro o in uno stampo da plumcake lungo 30 cm. Inserire in forno caldo a 180 per circa 35-40. Lasciare raffreddare prima di servire.

TORTA ALLE CAROTE


Ingredienti per 8 persone 300 gr. di carote 6 uova 200 gr. di zucchero 300 gr. di mandorle 80 gr. di farina di riso una bustina di lievito un limone Preparazione: Tritare le carote nel mixer. Separare i tuorli dagli albumi. Grattugiare la scorza di un limone nei tuorli, stando attenti a non grattugiare la parte bianca. Aggiungere 200 grammi di zucchero e montare i tuorli fino a quando assumono un colore quasi bianco. Unire ai tuorli il succo di mezzo limone, 300 grammi di farina di mandorle, che saranno state frullate nel mixer, le carote grattugiate, 80 grammi di farina e una bustina di lievito. Montare gli albumi a neve, le uova devono essere a temperatura ambiente. Unire gli albumi montati a neve a tutto il resto. Unire una cucchiaiata per volta, molto delicatamente, lavorando con il cucchiaio dal basso verso l'alto, non in senso orario. Imburrare una teglia e spolverare di farina prima di versare l'impasto. Infornare a 180C per circa 40 minuti.

TORTA ALLE MELE DI ANTONIO

Ingredienti: 1000 g. di mele renette o golden 150 g. di zucchero 150 g. di farina di mais 100 g. di farina di riso 2 uova 1 pugno di uva passita 10 noci 1 bustina lievito vanigliato per dolci 1 limone Procedimento Sbucciare le mele, tagliarle a fettine sottilissime, versarvi la spremuta di mezzo limone per non farle annerire e metterle in frigo. Lavorare a spuma i tuorli con lo zucchero e unirvi, dolcemente, le chiare montate a neve. Aggiungere, quindi, il pugno di uva passita e i gherigli di noce tagliati grossolanamente Una volta aggiunto il lievito alle farine, fate cadere a pioggia la mistura aiutandovi con un setaccio e rimestando con un cucchiaio di legno sino ad ottenere un impasto morbido e cremoso. Incorporate, infine, le fettine di mele cercando di accorparle completamente allimpasto preesistente (sarebbe utile usare una terrina molto capiente). Foderare una tortiera dal diametro di circa 28-30 cm e, velocemente, versarvi sopra il composto. Pareggiare e spolverarvi una copiosa manciata di zucchero, meglio se di canna, ed infornarla a forno gi caldo a 180-190 facendo cuocere per circa 60-70 Lasciare raffreddare prima di assaggiare.

Torta con farina di castagne


Pasta Frolla: 100 g Farina Di Castagne; 100 g Farina di riso; 100 g Burro A Temperatura Ambiente; 130 g Zucchero; 2 Tuorli D'uovo; 1 Pizzico Sale; 1/2 Bustina Lievito Ripieno: 400 g Ricotta; 2 Uova; 100 g Zucchero; 6 Biscotti Secchi; 150 g Cioccolato Fondente a scaglie; 2 Cucchiai Rum; 1/2 Bustina Lievito

Per Lo Stampo: Burro; Farina di riso Preparazione Preparate la pasta frolla e mettetela a riposare 30 minuti in frigorifero. Aggiungete alla ricotta lo zucchero, i tuorli di 2 uova, il lievito, il rum e il cioccolato fondente e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Montate gli albumi a neve e incorporateli al composto facendo attenzione a non smontarli. Tirate la pasta frolla e rivestite una tortiera di 24 cm di diametro imburrata e infarinata, ricoprite il fondo con i biscotti secchi sbriciolati e riempitela con il composto di ricotta. Con gli avanzi di pasta formate un reticolato, infine cuocete la torta nel forno gi caldo a 190 gradi per 50-60 minuti.

TORTA DI MERINGA E CIOCCOLATO


Ingredienti 6 chiare 200 g. zucchero 75 g. farina di mais setacciata 50 g. farina di riso 60 g. cacao amaro in polvere cucchiaino di lievito vanigliato per dolci Procedimento Montare le chiare a neve ed aggiungere lo zucchero rimestando delicatamente. Unire alle farine il cacao in polvere e il lievito e versare il tutto nel composto amalgamando dolcemente. Usare uno stampo diametro 28 cm e mettere a forno caldo a 180 per circa 50-60.

TORTA AGLI ALBUMI E ARANCIA


Ingredienti 180 g. burro 150g. farina di mais setacciata 100g. farina di riso 1 bustina lievito vanigliato per dolci 130 g. zucchero 5 albumi Scorza 2 arance non trattate Procedimento Mettere il burro in una ciotola a temperatura ambiente per 30-40. Aggiungere lo zucchero e lavorare il tutto con un cucchiaio di legno. Amalgamare con la farine setacciate assieme al lievito in polvere alternandola con gli albumi gi montati precedentemente e con la scorza delle arance grattugiata. Versare il tutto in una teglia diametro 24 cm e cuocere al forno gi caldo a 170 per 4050, sino a quando la pasta non si sar bene imbiondita.

Torta salata con farina di mais e zucchine


Ingredienti 310g di farina di mais gialla (ma va bene anche bianca - sempre di mais), 175g di farina di riso, 350 gr. di zucchine (peso a zucchine pulite) 100 di formaggio semistagionato grattugiato grossolanamente 1 uovo grande, 15 g di lievito in polvere per torte salate, 300 ml. di latte, 1/2 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di menta fresca tritata o di basilico fresco sale grosso da mettere sopra. Procedimento Affettare le zucchine sottilmente con una mandolina. Setacciare la farina di riso con la farina gialla, il lievito e il sale, mescolando bene. Sbattere bene luovo fino a farlo ben gonfiare, quindi aggiungere il latte a filo. Aggiungervi le zucchine affettate, il formaggio e la menta. Con l'aiuto una spatola versare il composto liquido sulle farine ed amalgamare bene il tutto. Versare in uno stampo da plumcake grande, distribuire un bel pizzico di sale grosso (l'ideale sarebbe del fior di sale:) ed infornare a 180 per 40 min. o fino a quando la superficie sar dorata. Estrarre dal forno e far intiepidire leggermente prima di togliere dallo stampo.

Pane di riso
Ingredienti 80 g di riso (qualsiasi qualit per risotti va bene) 3-4 cucchiaini di sale fino 4 cucchiai di olio doliva 350 g di farina di mais 100 g di farina 100% integrale di grano saraceno 100 g di farina di riso 1 cucchiaino di lievito attivo disidratato istantaneo mezzo cucchiaino di estratto di malto (o miele o zucchero di canna) 270-300 ml di acqua fredda 1 stampo rettangolare, 26 cm x 14 cm x 7 cm (profondit)

Procedimento Mettete il riso, 3 volte il suo volume di acqua, il sale e 2 cucchiai d'olio in un pentolino e coprite. Fate cuocere a fuoco basso fino a che il liquido sia stato completamente assorbito, mescolando ogni tanto. L'obiettivo di "stracuocere" il riso. Lasciate intiepidire. Mischiate le farine, aggiungete il lievito e mescolate bene. Aggiungete il riso tiepido. Versate quasi tutta l'acqua e aggiungete il malto e l'olio rimasti ( sempre meglio aggiungere l'acqua gradualmente, perch ogni farina assorbe in modo differente). Mescolate con un cucchiaio di legno. Iniziate ad impastare con le mani, aggiungendo la rimanente acqua (ed altra ancora, se necessario: l'impasto deve risultare abbastanza molle). Impastate per almeno 5 minuti. Date all'impasto la forma di una pagnotta e collocatelo in una terrina capace. Inserite la terrina in una busta pesante di plastica: questo per creare un ambiente umido, propizio alla lievitazione. Fate lievitare fino a che sia raddoppiato di volume. "Prendete a pugni" l'impasto (questo aiuta l'azione del lievito e serve a noi per sfogarci, se siamo di cattivo umore) e rimpastatelo per circa 3 minuti. Pu darsi che a questo punto dobbiate aggiungere qualche pugno di farina per poterlo lavorare, non eccedete per perch l'impasto deve rimanere abbastanza molle. Rimettetelo nella terrina e fatelo lievitare una seconda volta, sempre al coperto, fino a che sia quasi raddoppiato di volume. Rovesciate l'impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e, maneggiandolo delicatamente, dategli una forma a salsicciotto. Collocatelo nello stampo precedentemente unto. Inserite lo stampo nella busta di plastica e fate lievitare fino a che l'impasto abbia raggiunto I bordi. Spolverizzate con della farina. Infornate (parte medio-alta del forno) a 230 C per 15 minuti. Abbassate a 200 C e cuocete per 15 minuti, riducete infine a 180 C e continuate la cottura per altri 15-20 minuti. Se vi rendete conto che il sopra rischia di diventare troppo scuro, copritelo con della carta da forno. Tirate il pane fuori dal forno e sformatelo. A volte vale la pena aspettare qualche minuto: questo sembra facilitare la fuoriuscita del pane dallo stampo. Rimettete il pane in forno per altri 5-10 minuti per far dorare bene le pareti e la base. Fate raffreddare su una gratella.

Pane ai semini vari e varia frutta ovvero un pane dolce per la colazione

Questo pane deriva dal soda bread irlandese. un grande pane da colazione: ricco di semini, frutta secca e sfrutta semi-disidratata. Non particolarmente dolce ed molto buono imburrato e zigzagato con del miele. Si pu usare uno stampo da plum cake di 31x10x11 cm, bene imburrato. Ingredienti per 6 persone 600 ml di yogurt magro 4 cucchiai di miele 1 cucchiaio di essenza naturale di vaniglia (o cannella) 50 g di burro 200 g di farina di mais 100 g di farina di riso 50 g di semi di zucca 50 g di semi di lino 50 g di semi di girasoli 50 g di semi di sesamo 1 cucchiaino di sale 1 cucchiaino abbondante di bicarbonato di sodio 100 g di nocciole tostate 1 pugno di uvette 1 pugno di albicocche biologiche semi-disidratate 1 pugno di prugne semi-disidratate snocciolate

Procedimento Scaldate il forno a 225 C. Allo yogurt magro, unite il miele e l'essenza naturale di vaniglia (anche la cannella funziona: un cucchiaino nell'impasto). Fate fondere il burro con un cucchiaio di acqua e unitelo allo yogurt. Mischiate le farine e i quattro tipi di semi con il sale, il bicarbonato di sodio, nocciole, uvette (gi rinvenute in acqua tiepida, asciugate e infarinate), albicocche (quelle biologiche sono nettamente pi buone: fidatevi) e prugne. Mescolate bene. Aggiungete lo yogurt alla farina. Bagnatevi le mani e usatele per mescolare l'impasto, che risulter molliccio: non preoccupatevi, va bene cos. Dovete agire velocemente ma delicatamente: questo perch il bicarbonato di sodio inizia ad agire appena entra a contatto con lo yogurt. Travasatelo nello stampo, spolverizzatelo con 2 cucchiai di farina integrale e infornatelo. Non preoccupatevi di lisciare il sopra: il pane avr un aspetto pi rustico e si former una crosta appetitosa. Cuocete per 15 minuti, portate poi il forno a 200 C e cuocete per altri 30 minuti circa. Tirate il pane fuori dal forno e, dopo 5 minuti, dallo stampo. Rimettetelo in forno per altri 20 minuti: in questo modo anche le pareti potranno assumere un bel colore marrone scuro. Fatelo raffreddare su una gratella.

BISCOTTI ALLO ZENZERO ingredienti: g. 150 di miele, g. 100 di zucchero di canna, g. 200 farina di mais setacciata, 200 g. di farina di riso, g. 30 burro, un pizzico di cannella, i semi di due chicchi di cardamomo aperti, un tuorlo d'uovo, due cucchiaini di zenzero essiccato in polvere, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio. preparazione: Mescolate su fuoco dolce il miele, il burro e lo zucchero e lasciate che si raffreddi. Mettete in una ciotola g.250 di farina setacciata con le spezie, il tuorlo d'uovo lo zucchero unito al burro. Sciogliete il bicarbonato in un cucchiaio d'acqua tiepida ed aggiungetela al composto. Unite la farina, tanta quanta ne basta per raggiungere una consistenza da biscotti da ritagliare. Stendete la pasta ad un centimetro di spessore. Tagliatevi le forme e mettetele su una placca del forno unta. Infornate a 180C per 10 minuti. BISCOTTI glassati Ingredienti: 1/2 tazza di zucchero 1/2 tazza di burro ammorbidito 1/3 di tazza di melassa 1/2 tazza di farina di riso passata al setaccio 2 cucchiaini di ginger 3/4 di cucchiaini di lievito 1/2 cucchiaino di cannella 1 pizzico di sale Ingredienti per la glassa: 500 gr di zucchero a velo 1 cucchiaino di vaniglia 1 pizzico di sale 3-4 cucchiai di latte 1 confezione di scaglie di cioccolato preparazione: In una terrina mettete lo zucchero e il burro. Aggiungete la melassa. Lavorate farina, ginger, lievito, cannella e il sale. Lasciate in frigo per almeno 2 ore. Riscaldate il forno a 250. Ungete leggermente una teglia da forno. Su un piano di lavoro con un poco di farina stendete la pasta fino ad uno spessore di 4 mm. Tagliate i biscotti a forma di fantasmi, potete comprare degli stampini adatti, e metteteli su una teglia da forno. Infornate per 6-8 minuti fino a che saranno dorati. Togliete dal forno e fate raffreddare prima di decorare. Prendete met dose di zucchero, aggiungete la vaniglia, il sale e 2 cucchiai di latte. Mescolate bene. Aggiungete il restante zucchero e mescolate di nuovo. Aggiungete tutto il latte che serve per avere la consistenza desiderata per spalmare. Quindi spalmare la glassa cos ottenuta su ogni biscotto fino a quando non saranno completamente bianchi. VANILLEKRANSE (Danimarca) Ciambelline del natale danese .ingredienti: 150 g di burro 150 g di farina di mais 100 g di farina di riso 100g di zucchero 1 uovo 1 stecca di vaniglia 50 g di mandorle

preparazione: Dopo aver mescolato le farine e la margarina unite le uova e lo zucchero. Asportate i semi dalla stecca di vaniglia e sbriciolate le mandorle. Unite all'impasto i semi di vaniglia e le mandorle e mescolate il tutto. Mettete in frigorifero a riposare per due ore circa. Formate delle piccole palline e schiacciatele. Cuocete in forno a 200 per circa 6 minuti.

Biscotti natalizi al miele Ingredienti 120 ml di olio di oliva 4 cucchiai di miele 250 ml di acqua 150 gr di noci tritate finemente 1/2 cucchiaio semi di finocchio, tritati 1 cucchiaino di cannella 100 gr di farina di mais 100 gr di farina di riso 100 gr di maizena zucchero semolato q.b. 120 gr di zucchero di canna Procedimento In una casseruola dal fondo spesso amalgamate lo zucchero con il miele, l'olio di oliva e l' acqua. Mettetela sul fuoco e, quando l' acqua incomincia a bollire aggiungete le noci tritate e le spezie. Girate bene e, quando riprende il bollore, aggiungete la farina e la maizena setacciate. Mescolate continuamente fino a quando si sar formato un composto omogeneo, liscio e che si stacca dai bordi della pentola. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Dopo circa un ora stendete l'impasto con un mattarello ad uno spessore di circa 2 centimetri. Con uno stampino a forma di piccolo rombo, ritagliate i rombetti e stendeteli su una placca ricoperti con carta da forno leggermente distanziati. Con l'aiuto di un coltello incidete sulla loro superficie (solo il lato esterno) delle linee incrociate e infornate a 180 per circa 20 minuti o fino a quando risultano belli dorati. Una volta freddi, spolverizzateli con dello zucchero. GINGERBREAD COOKIES 1 cup di farina di mais 1 cup di farina di riso 1\2 cup di zucchero 120 gr di burro ammorbidito 1\2 cup di golden syrup (egregiamente sostituito da saba oppure melassa) 1 rosso d'uovo un pizzico di sale 1/2 cucchiaino di cannella 1\2 cucchiaino di noce moscata 1\2 cucchiaino di chiodi di garofano 1 cucchiaino di ginger (zenzero) 1\2 cucchiaino di lievito per dolci

1\2 cucchiaino di bicarbonato Con la frusta elettrica montare il burro con lo zucchero, aggiungere la melassa (o la saba) poi le spezie e l'uovo infine la farina alla quale saranno stati mischiati il lievito e il bicarbonato. Raccogliere a palla, fasciare con della pellicola trasparente e mettere in frigorifero per un ora circa. Infarinare molto bene il tavolo e stendere la pasta col mattarello infarinato (in alternativa si pu stendere la pasta fra due fogli di carta da forno) usando uno stampino formare i biscotti e metterli sulla placca del forno (foderata di carta da forno). Cuocere a 190 gradi per circa 10 minuti. I biscotti appena sfornati saranno molto morbidi ma con il raffreddamento raggiungeranno la croccantezza desiderata.

Biscotti di natale glassati


Ingredienti per 15 biscottini circa: 100 gr di farina gialla, 50 gr di farina di riso, 1/4 di bustina di lievito, 30 gr di zucchero, 45 gr di burro, latte. Per la glassa: 2 cucchiai di albume, 150 gr di zucchero a velo, decorazioni a piacere (confetti, codette colorate, caramelline ecc). Mescolate in una ciotola le farine, il lievito e lo zucchero. Versate in centro il burro fuso e 4 cucchiai di latte. Mescolate fino a ottenere un impasto simile alla pasta frolla. Se necessario, aggiungete altro latte. Stendete la pasta con il mattarello su uno spessore di mezzo cm e ritagliate con le forme tagliabiscotti (stella, alberi, comete, babbi natale....), con il coltello o con la rotellina. Disponete i biscotti su una teglia coperta con carta da forno, e cuocete nel forno gi caldo a 180 per circa 12 minuti. Fate raffreddare i biscotti su una griglia e nel frattempo preparate la glassa: sbattete lalbume (met di un albume circa) con una forchetta e unite lo zucchero fino a quando otterrete una consistenza cremosa. Intingete la parte superiore dei biscotti e rovesciateli su una griglia. La glassa in eccesso coler via: a questo punto potete "incollarci" le decorazioni scelte. La glassa si solidifica entro mezzora circa . Conservate i dolcetti in una scatola chiusa ermeticamente.

COOKIES ALL'ARANCIA INGREDIENTI burro g 200 - scorze di arancia g 200 - zucchero g 190 - gocce di cioccolato g 150 - farina di riso g 100 - fecola g 100 - farina di mais finissima (fioretto) g 40 - 3 tuorli - un uovo - mezza bustina di lievito in polvere per dolci - fiocchi di cereali a piacere - miele - sale Preparazione Tagliate le scorze di arancia a filetti, raccoglietele in un pentolino, copritele di acqua, portatele al bollore e scolatele. Ripetete l'operazione per altre due volte, poi caramellatele in padella con g 90 di zucchero e 3 cucchiai di miele; distribuitele infine su un vassoio e lasciatele raffreddare. Potete candirle il giorno prima. Mescolate le farine con la fecola, il lievito e un pizzico di sale; lavoratele quindi a mano con i tuorli, l'uovo e il burro, morbido. Alla fine unite le gocce di cioccolato, g 100 di zucchero, impastate brevemente, poi incorporate le scorze di arancia, fredde. Distribuite il composto, a mucchietti ben distanziati, su una teglia coperta di carta da forno, passandone alcuni nei fiocchi di cereali. Infornate a 175C per 10' circa. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare su una gratella. FERRI DI CAVALLO" INTEGRALI INGREDIENTI farina di riso g 180 - farina di mais g 160 - burro g 170 - zucchero semolato g 125 - gherigli di noce g 125 - un albume - 2 bustine di vanillina - zucchero a velo - cannella, sale Preparazione Setacciate insieme g 160 di farina bianca con la farina integrale e lo zucchero semolato, quindi con il ricavato fate la fontana sulla spianatoia. Al centro, mettete g 150 di burro morbido e a pezzetti, l'albume, un pizzico di sale, uno di cannella, la vanillina e le noci passate al tritatutto. Impastate bene il tutto e, ottenuto un impasto uniforme, lasciatelo riposare. Rimettetelo sulla spianatoia infarinata, ricavatene dei cannelli dello spessore di un dito e, da questo, dei pezzi piegati a ferro di cavallo che disporrete su una placca leggermente imburrata. Cuocete i biscotti nel forno a 190 per circa 15'. Serviteli spolverizzati di zucchero a velo, accompagnandoli con cioccolata oppure con crema al cioccolato, calda. CONSIGLI Poich questo impasto tiene meglio dopo un periodo di riposo, conviene prepararlo un giorno per l'altro e riporlo in frigorifero avvolto in pellicola.

Crpes di mele
La pastella di queste crpes contiene della birra che conferisce al piatto un sapore particolare Ingredienti pastella: 2 uova 125 g di farina di riso 15 gr di burro 150 ml di latte 100 ml di birra 1 pizzico di sale Ripieno: 1 cucchiaio di zucchero in polvere le mele: 40 gr di zucchero di canna cannella in polvere Procedimento Frullate tutti gli ingredienti delle crpes in modo da ottenere una pastella liscia e omogenea. Fatela riposare per una mezzoretta. Riscaldate bene il padellino ungendolo con un goccio di olio. Versatevi un po' di pastella ruotando il padellino in modo che il fondo sia ricoperto da uno strato sottile. Dopo un minuto, infilando una spatola sotto la crpe, rigiratela e fatela cuocere per un minuto ancora. Se siete bravi, potete girarla in aria facendo in modo che la crpe ricada sulla padella e non per terra! Mano a mano che sono pronte mettete le crpes una sull'altra e procedete a preparare il ripieno di mele. Cuocete le mele in un po' di acqua, aggiungete lo zucchero e la cannella e fate cuocere fino a quando le mele incominciano a sfarsi. Fate intiepidire, farcite con questa composta di mele le vostre crpes e servite subito spolverandole con dell' altro zucchero di canna.

Crumble di banane
Ingredienti 1200 g di banane 190 g. di zucchero semolato 1 cucchiaio di cannella in polvere 200 g di farina mais 140 g farina di riso 180 di burro 120 g di zucchero di canna 1 bustina di vanillina

Procedimento Impastare le farine con il burro, la vanillina e lo zucchero di canna sino ad ottenere un impasto granuloso che inseriremo in frigo per circa mezzora. Tagliare le banane a rondelline ed aggiungere lo zucchero e la cannella in polvere spremendovi un intero limone. Versare limpasto ottenuto in una pirofila imburrata e cospargervi sopra le briciole di pasta . A forno caldo a 180 far cuocere per circa 60-80

Torta al miele
Ingredienti 200 g farina di mais 200 g farina di riso 200 g burro 150 g miele Buccia grattugiata limone 1 bustina di vanillina Procedimento

Unire al miele il burro, la buccia del limone grattugiata, la vanillina e le varie farine setacciate. Stendere limpasto con il mattarello sino ad ottenere una sfoglia di 2 cm di spessore. Adagiarla su una tortiera di 28 cm di diametro e rigare la superficie con la punta di una forchetta. Cuocere a fuoco moderato circa 180 per 30-40

CESPELLE
50 g.Farina di mais 50 g. Farina di riso 25 g. farina di castagne 250 g di latte 2 uova 1 pizzico sale Cuocere su padella appena unta a fuoco molto moderato

Intereses relacionados