Está en la página 1de 2

La sposa infedele Federico Garcia Lorca

Y que yo me la llev al ro creyendo que era mozuela, pero tena marido. Fue la noche de Santiago y casi por compromiso. Se apagaron los faroles y se encendieron los grillos. En las ltimas esquinas toqu sus pechos dormidos, y se me abrieron de pronto como ramos de jacintos. El almidn de su enagua me sonaba en el odo, como una pieza de seda rasgada por diez cuchillos. Sin luz de plata en sus copas los rboles han crecido y un horizonte de perros ladra muy lejos del ro.

Ni nardos ni caracolas tienen el cutis tan fino, ni los cristales con luna relumbran con ese brillo. Sus muslos se me escapaban como peces sorprendidos, la mitad llenos de lumbre, la mitad llenos de fro. Aquella noche corr el mejor de los caminos, montado en potra de ncar sin bridas y sin estribos. No quiero decir, por hombre, las cosas que ella me dijo. La luz del entendimiento me hace ser muy comedido. Sucia de besos y arena yo me la llev del ro. Con el aire se batan las espadas de los lirios. Me port como quin soy. Como un gitano legtimo. La regal un costurero grande, de raso pajizo, y no quise enamorarme porque teniendo marido me dijo que era mozuela cuando la llevaba al ro.

Pasadas las zarzamoras, los juncos y los espinos, bajo su mata de pelo hice un hoyo sobre el limo. Yo me quit la corbata. Ella se quit el vestido. Yo el cinturn con revlver. Ella sus cuatro corpios.

Commento LA SPOSA INFEDELE LORCA

In questa opera tratta dal "Romancero Gitano" Lorca ostenta della sua grande capacit metaforica e creativa descrittiva; una grande gentilezza per non cadere nel volgare, matenendo comunque un senso erotico che pochi raggiungerebbero. D'altra parte mostra un p di disillusione al rendersi conto che la giovane donna era maritatam allo stesso tempo esprime un certo timore. Timore penso riferito al fatto che il marito venisse a conoscenza dell' accaduto perch questi immediatamente cercherebbe di vendicarsi. Si parla anche della notte di Santiago, probabilmente citata perch l'autore visse questa esperienza nella festa dell apostolo Santiago ovviamente nella citta di Santiago di Compostella; qui visse questa esperienza meravigliosa, probabilmente nel suo secondo viaggio universitario. Il poeta si sofferma per descrivere e ammirare il "bello" del momento. Descrive la luna, che in questo caso non c'era; le stelle, gli alberi e la vegetazione del luogo, mostrando disprezzo per il rumore del popolo. Mentre descrive il fiume, dice che fa un "hoyo en el limo" questo dettaglio si spiega perche il padre, un contadino, glielo avrebbe insegnato o lui lo apprese nella sua citt natale; il fenomeno : passato il crepuscolo, comincia il fresco, e sotto il limo dove si trova la temperatura tiepida e confortante. Se deduce che come gentiluomo, si preoccupava per la giovane. Anche se quasi impossibile da concepire, dato che se qualcuno di noi si ritrovasse in una situazione simile, non si starebbe preoccupando della temperatura ambientale. Possiamo apprezzare la capacit descrittiva dell'autore, dalla dettagliata descrizione delle vestimenta di lei come quelle di lui. Descrive quasi esattamente gli indumenti che indossavano, questa attenzione riconferma quanto citato prima. Il disprezzo del le lumache, perch non si eguagliavano alla finezza della cute di lei e la leggera descrizione sotto una forma romantica dell atto che gli impegniava quella notte sono la caratteristica che allontana il poema dal volgare. Lo spirito del gitano che porta nel sangue, si manifesta e compie un atto di buona fede " (Le regalai un tavolino da lavoro, grande di raso paglierino)/ (La regal un costurero grande, de raso pajizo)" come per sdebitarsi sentendosi in colpa con la giovane. L'opera culmina con la rimembranza che la giovane aveva un marito, per lui inizialmente venne ingannato perch lei gli disse di non essere maritata. Questo esprime il desiderio che lui provava verso lei ma il gitano vince ancora e decide lasciarla andare e considerare l'accaduto come un esperienza meravigliosa degna di ricordarsi in un poema. Il poema un equilibrio perfetto tra erotismo e romanticismo sotto una visione leggera ed elegante, gentile e dettaglista; dal mio punto di vista personale, come dovrebbe esser considerata ogni situazione simile perch le dame si meritano questo e di pi.