Encuentre sus próximos favoritos audiobook

Conviértete en miembro hoy y escucha gratis durante 30 díasComience los 30 días gratis

Información sobre el libro

Le meraviglie del duemila

Le meraviglie del duemila

Escrito por Emilio Salgari

Narrado por Gianluca Dell"Arso

Acciones del libro

Comenzar a escuchar
Clasificaciones:
Calificación: 2 de 5 estrellas2/5 (1 calificación)
Longitud: 5 horas

Descripción

Le meraviglie del duemila è un romanzo del 1907 scritto da Emilio Salgari. Rientra nel filone del romanzo scientifico ed è considerato il testo più importante della protofantascienza italiana. Narra di un viaggio nel futuro. Due uomini, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003. Si trovano quindi a vivere in una società profondamente modificata in cui scoprono un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e velocissimi, città sottomarine e molte altre meraviglie tecnologiche. Il ritmo di vita in cento anni è accelerato a un tale grado di frenesia che i protagonisti finiscono per essere ricoverati in un manicomio poiché non riescono a sopportarlo. Sul tracollo dei protagonisti ha un effetto determinante l'influsso dell'elettricità sul sistema nervoso: l'aria del futuro è satura di emanazioni elettriche alle quali il loro sistema nervoso non riesce ad adattarsi.
Leer más
Le meraviglie del duemila

Acciones del libro

Comenzar a escuchar

Información sobre el libro

Le meraviglie del duemila

Escrito por Emilio Salgari

Narrado por Gianluca Dell"Arso

Clasificaciones:
Calificación: 2 de 5 estrellas2/5 (1 calificación)
Longitud: 5 horas

Descripción

Le meraviglie del duemila è un romanzo del 1907 scritto da Emilio Salgari. Rientra nel filone del romanzo scientifico ed è considerato il testo più importante della protofantascienza italiana. Narra di un viaggio nel futuro. Due uomini, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003. Si trovano quindi a vivere in una società profondamente modificata in cui scoprono un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e velocissimi, città sottomarine e molte altre meraviglie tecnologiche. Il ritmo di vita in cento anni è accelerato a un tale grado di frenesia che i protagonisti finiscono per essere ricoverati in un manicomio poiché non riescono a sopportarlo. Sul tracollo dei protagonisti ha un effetto determinante l'influsso dell'elettricità sul sistema nervoso: l'aria del futuro è satura di emanazioni elettriche alle quali il loro sistema nervoso non riesce ad adattarsi.
Leer más