L'Officiel Hommes Italia

EDITOR’S NOTE

«La bellezza non dipende dai vestiti che si indossano né dall’aspetto che si possiede. La bellezza si deve percepire dagli occhi… Perché sono la porta del cuore». Questa frase di Audrey Hepburn,, è diventata anche il fil rouge di questo numero del . Un racconto costruito intorno all’esplorazione di una Modern beauty al maschile. Con un cast di protagonisti poliedrici, chiamati a diventare tessere di un mosaico globale e senza confini. Uomini differenti nel loro essere unici, arruolati per interpretare i trend delle passerelle, le ultime di un fashion system profondamente cambiato dopo la pandemia che ha colpito il mondo. Talents planetari come Édgar Ramírez e icone italiane come Adriano Giannini. Raising stars della musica e del cinema, come Irama, Rafferty Law, Aiello, Woodkid, Giuseppe Maggio o Arthur Chen. Supermodels come Alton Mason, Alessio Pozzi o Reece Nelson. A completare il racconto due album speciali, scelti per stimolare un dialogo globale. Da un lato una conversazione estetica tra sei young talent della fotografia, chiamati a dipingere, con i loro scatti, il menswear contemporaneo. Dall’altro un vademecum per interpretare le regole di un dress-code di nuova generazione, scandito da dieci hot names della moda. E poi il secondo capitolo nella creazione di un linguaggio estetico comune a tutte le edizioni di questo magazine, nato a Parigi cento anni fa e pronto a una nuova era. A interpretare il verbo global de è Jared Leto, talento poliedrico e irriverente, personalità composita e articolata, esteta senza regole. Con lui Viggo Mortensen, Samuel Fasse in dialogo con Michel Gaubert, Karl Fournier e Olivier Marty di Studio KO ma anche il duo Gilbert & George impegnato in una conversazione senza schemi con Jonathan Anderson. E proprio da loro arriva l’insegnamento su cui riflettere per scrivere il futuro: «Non siamo mai stati dei provocatori… Semplicemente vogliamo riuscire a provocare un pensiero». Quello che questo magazine e le sue storie hanno fatto, stanno facendo e continueranno a fare.

Estás leyendo una vista previa, regístrate para leer más.

Intereses relacionados

Más de L'Officiel Hommes Italia

L'Officiel Hommes Italia9 min. leídosDesign
Visione DOPPIA
Sono una magistrale coppia monocorde, Gilbert & George: dove uno comincia la frase, l’altro la completa. Il duo, così terribilmente inglese, si accorda non solo nei pensieri, ma anche negli abiti, delle uniformi prefissate e complementari nei colori,
L'Officiel Hommes Italia2 min. leídosDesign
Power Off
You know the look. Glorificato nei board aziendali degli anni ’80, il power dress – giacca doppiopetto sartoriale, spalle ampie, la routine del suit scandito dai tre pezzi classici – è sempre stato molto di più di un abbigliamento semplicemente elega
L'Officiel Hommes Italia3 min. leídos
The Now Icon Rafferty Law
Grazie alla Valentino family e a Pierpaolo Piccioli per avere invitato me e la mia mamma alla vostra meravigliosa sfilata». C’è tanto di Rafferty Law in questo messaggio con cui, sul suo profilo Instagram, ha raccontato l’esperienza in passerella dur